.
Soprattutto durante l'uso estivo, complice la polvere che intasa i passaggi dell'aria, ma anche la condensa che genera muffe sulla batteria interna, il tuo climatizzatore non solo si sporca, ma di conseguenza diminuisce la resa perchè sono tutti i motivi che portano ad un ridtardo della climatizzazione dei locali stessi.
Quindi, se si vuole respirare un'aria priva di impurità, bollette ridotte tutto l'anno soprattutto in pompa di calore da ottobre a maggio e garantire l'affidabilità, l'impianto necessita di un'intervento ogni fine ciclo estivo.
.
Manutenzione City Clima
La sanificazione delle unità interne e degli scarichi di condensa post-estate, evita il proliferarsi di batteri per questo bisogna rimuoverli sin da subito appena formati... evitando di lasciarli li per 8/9 mesi.... (come nel caso di chi fa la manutezione in primavera o prima dell'estate successiva...).
L'unità esterna viene pulita dalla polvere e controllata la pressione del gas refrigerante con eventuale rabbocco.
Infine,  i nostri tecnici eseguono un ceck-test tramite strumenti specifici per verificare il livello di efficienza.
Questa operazione di circa 1-2 ore con tecnici specializzati, detergenti a norma e certificazione Fgas, garantisce alla qualità giapponese di rimanere affidabile anche dopo ore e ore di sollecitazioni, viste le temperature in aumento di anno in anno.
La manutenzione quindi rigenera il climatizzatore, rendendolo più efficiente, soprattutto in vista dell'uso in pompa di calore per ridurre le bollette del riscaldamento a gas.
City Clima si occupa della manutenzione dei migliori climatizzatori giapponesi come Daikin Mitsubishi Electric Toshiba.
.

Acconsento al trattamento dei dati personali come stabilito dalla Privacy Policy