Recuperatori di calore

Unità ventilante a recupero di calore di tipo entalpico con pacco di scambio in cellulosa. 2 Ventilatori, di tipo centrifugo con motore elettrico direttamente accoppiato. Modalità di funzionamento: A recupero di calore / Free cooling (solo ventilazione) / AUTO Alimentazione 220- 240V, Monofase + Neutro – 50 Hz Recuperatori di calore Samsung residenziali e commerciali per negozi, hotels, ristoranti, uffici. L’uso di elementi in carta ad alto rendimento e il design ottimizzato del ventilatore e dei passaggi dell’aria hanno consentito una notevole riduzione degli ingombri. L’altezza consente di installare l’unità anche in piccoli spazi, ad esempio a soffitto. In media, il sistema garantisce una riduzione del carico di condizionamento del 33% (massimo 40%). L’elemento impiegato per lo scambio termico è costituito da carta ad alto rendimento con eccezionali qualità assorbenti e umidificanti. Lo scambiatore consente di recuperare rapidamente l’energia contenuta nel calore latente (vapore). L’elemento è costituito da materiale con elevate proprietà ignifughe ed è trattato con un agente antimuffa. Temperatura esterna di funzionamento fino a -15°C Se la temperatura di aspirazione dell’aria esterna scende sotto i -10°C, l’unità passerà al funzionamento ciclico per prevenire il congelamento dell’elemento dello scambiatore e la formazione di condensa all’interno dell’unità. Funzionamento ciclico = un termistore (dotazione standard) all’interno dell’unità rileva la temperatura dell’aria esterna. Il funzionamento dell’unità varia in base alla temperatura rilevata. Design ultra-compatto Le dimensioni ridotte delle unità ne consentono il montaggio in controsoffitti bassi e in spazi dalla forma irregolare.

  • CONTATTI Recuperatori di calore - City Clima 20543
  • Informazioni sullo stato dell'impianto
  • 1 . Marca preferita
  • 2 . Unità interne: q.tà, modelli e potenze
  • 3 . Risparmio energetico?
         Garantire all’unità esterna la potenza richiesta dalle unità interne accese nella stessa fascia oraria.
  • 4 . Unità esterne: q.tà, modelli e potenze
  • 5 . L'impianto è predisposto di tubazioni?
  • 6 . L'impianto è da sostituire?
  • 7 . Impianto non predisposto: Ogni linea quanto dista tra unità esterna ed interna?
  • 8 . L'unità esterna và installata dove fuoriescono i tubi?
  • 9 . I tubi raggiungono il lato frontale destro dell'unità esterna?
  • 10 . I tubi quanto fuoriescono dal muro esterno?
  • 11 . Lo spazio dedicato all'unità esterna supera i 100 cm??
  • 12 . A che altezza và installata l'unità esterna dal pavimento di lavoro?
  • 13 . Le cassette di predisposizioni interne quanto distano tra la base e il soffitto? I pannelli sollevabili Daikin Emura e Fujitsu General LU necessitano minimo 38 cm, tutti gli altri necessitano minimo 30 cm.?
  • 14 . I cavi elettrici sono presenti? (4 fili per ogni linea e 3 per alimentazione esterna)
  • Dati personali * campi obbligatori
  • Accetto il trattamento dei dati personali come descritto nell'informativa
  • Tienimi informato sulle promozioni, novità ed altri vostri servizi utili
[X]