Pompe di calore più efficienti

La caldaia usa energia primaria come il gas, per cui il costo è vivo. A parte gli impianti moderni con riscaldamento a pavimento con caldaie a condensazione, per quanto vogliamo esser positivi, le caldaie tradizionali, sono lontanissime dai sistemi odierni, infatti non hanno modulazione, per cui i costi sono fissi in quanto la fiamma è sempre al massimo. Se modula è talmente debole che non c'è confronto comunque con le pompe di calore. Inoltre, è difficile localizzare l'energia, usandola solo dove serve, in quanto i termosifoni o chi per essi sono diffcili da gestire con un solo termostato ambiente posizionato nel centro dell'appartamento.

 I vantaggi della pompa di calore

  1. Utilizza energia esterna rinnovabile
  2. Tecnologia inverter per modulare i consumi
  3. Localizzazione dell'energia
  4. Gestione indipendente delle unità interne
  5. 365 stagioni differenti

Il principio della pompa è molto semplice e contrariamente all'opinione pubblica, consuma il 50% in meno della caldaia a gas, in quanto genera il calore molto diversamente.Grazie all'unità esterna, il calore presente nell'aria esterna fino a -25° (non tutti i sistemi) viene catturato e condotto all'interno degli ambienti tramite il refrigerante, vero e proprio veicolo di trasporto dell'energia, praticamente da un luogo all'altro, spostandolo l'energia dove serve!Il resto dell'energia che occorre per raggiungere la temperatura richiesta nei locali, è generata dal compressore esterno, che essendo inverter, regola, modula e riduce i consumi, in base al carico richiesto.

Se scegliete un'adeguata potenza esterna, l'ingombro dello spunto nella portata del contatore, cala velocemente, favorendo l'uso degli elettrodomestici, sgravandone appunto il contatore.

La localizzazione dell'energia é un'altro vantaggio della pompa di calore a split, in quanto potrete accendere solo dove vi occorre, tenendo spento il resto e climatizzare solo gli ambienti necessari.

 

Riscaldati e risparmia con Fujitsu General

La resa e l'efficienza nei multiplit e monosplit ad espansione diretta Fujitsu General capitalizzano al meglio l'energia esterna, garantendo maggior risparmio energetico rispetto ai maggiori competitor infatti la temperatura dell'aria in uscita lo conferma:

  1. Fujitsu General 63°
  2. Mitsubishi Electric 58°
  3. Daikin 55°
  • store Pompe di calore più efficienti - City Clima 20841
  • Informazioni sullo stato dell'impianto
  • 1 . Marca preferita
  • 2 . Unità interne: q.tà, modelli e potenze
  • 3 . Risparmio energetico?
         Garantire all’unità esterna la potenza richiesta dalle unità interne accese nella stessa fascia oraria.
  • 4 . Unità esterne: q.tà, modelli e potenze
  • 5 . L'impianto è predisposto di tubazioni?
  • 6 . L'impianto è da sostituire?
  • 7 . Impianto non predisposto: Ogni linea quanto dista tra unità esterna ed interna?
  • 8 . L'unità esterna và installata dove fuoriescono i tubi?
  • 9 . I tubi raggiungono il lato frontale destro dell'unità esterna?
  • 10 . I tubi quanto fuoriescono dal muro esterno?
  • 11 . Lo spazio dedicato all'unità esterna supera i 100 cm??
  • 12 . A che altezza và installata l'unità esterna dal pavimento di lavoro?
  • 13 . Le cassette di predisposizioni interne quanto distano tra la base e il soffitto? I pannelli sollevabili Daikin Emura e Fujitsu General LU necessitano minimo 38 cm, tutti gli altri necessitano minimo 30 cm.?
  • 14 . I cavi elettrici sono presenti? (4 fili per ogni linea e 3 per alimentazione esterna)
  • Dati personali * campi obbligatori
  • Accetto il trattamento dei dati personali come descritto nell'informativa
  • Tienimi informato sulle promozioni, novità ed altri vostri servizi utili
[X]