VRV

TRATTIAMO SOLO GENERAL FUJITSU PER OFFRIRE IL MIGLIOR QUALITA'-PREZZO NAZIONALE

VRV IV UNITÀ ESTERNE. Soluzione adatta per ogni tipo di clima con temperature da -25°C e +52°C. Estrema flessibilità d'impianto ed elevata efficienza stagionale bassi consumi. Il nuovo standard in termini di comfort di riscaldamento. Il calore viene recuperato dall'aria interna d'espulsione e ceduto a quella esterna di emissione. Free cooling. Controllo dell'umidità. La filtrazione dell'aria garantisce aria pulita in ambiente.

2011 - Daikin lancia il concetto "Soluzione totale" integrando produzione di acqua calda e barriere d'aria Biddle nel sistema VRV. La gamma di unità interne è stata ampliata e offre ora la possibilità di collegare unità interne residenziali come Daikin Emura o Nexura al sistema VRV. Nel 2011 il successo della soluzione VRV è ben consolidato sul mercato, con 400.000 unità esterne e 2,2 milioni di unità interne vendute.

2010 - Daikin ha ampliato la propria gamma con l'esclusiva nuova versione VRV, una soluzione dai costi contenuti per la sostituzione dei sistemi VRV che ancora utilizzano il refrigerante R-22, ora vietato. Questo upgrade a basso costo è possibile grazie al fatto che le unità esterne VRVIII-Q possono essere installate utilizzando le tubazioni già presenti e, in alcuni casi, anche le unità interne esistenti. Il sistema, tra i primi nel suo genere, è disponibile nei modelli a pompa di calore e a recupero di calore con capacità comprese tra 5 e 30 HP e offre livelli di efficienza notevolmente maggiori, oltre ad un considerevole risparmio energetico rispetto ai sistemi a R-22.

2009 - Daikin amplia la gamma VRVIII con il sistema VRV-WIII condensato ad acqua completamente riprogettato, disponibile in 9 diverse combinazioni di unità esterne da 8 a 30 HP. È disponibile inoltre una versione geotermica. Questo sistema utilizza il calore geotermico come fonte di energia rinnovabile e può funzionare fino a -10°C in modalità riscaldamento.

2008 - Daikin presenta una nuova gamma di unità a pompa di calore ottimizzate per il riscaldamento (VRVIII- C). Questa nuova gamma presenta un campo di funzionamento esteso fino a -25°C e coefficienti di COP notevolmente migliorati in condizioni di bassa temperatura esterna, grazie al nuovo compressore a 2 stadi di nuova progettazione.

2006 - Daikin annuncia la terza generazione della famosa e apprezzata gamma VRV con il sistema VRVIII completamente riprogettato. Disponibile nelle versioni a recupero di calore, a pompa di calore e raffrescamento, il sistema VRVIII integra tutte le migliori caratteristiche dei sistemi VRV precedenti. Allo stesso tempo, il sistema presenta numerose nuove funzionalità ottimizzate dal punto di vista della progettazione, installazione e manutenzione come il controllo e la carica di refrigerante automatica. È possibile collegare fino a 64 unità interne ad un solo sistema.

2005 - Daikin estende il campo applicativo dei suoi rinomati sistemi di climatizzazione VRVII Inverter a espansione diretta introducendo una nuova versione condensata ad acqua, VRV-WII. Con modelli da 10, 20 e 30 HP, il sistema utilizza il refrigerante R-410A ed è disponibile sia nella versione a pompa di calore che a recupero di calore.

2004 - L'introduzione della serie VRVII-S amplia il campo di utilizzo del concetto VRV al settore delle piccole applicazioni commerciali. Disponibile nei modelli da 4, 5 e 6 HP, il sistema è concepito per l'installazione in applicazioni comprendenti fino a 9 unità interne.

2003 - Daikin lancia VRVII, il primo sistema al mondo a volume di refrigerante variabile con R-410A. Disponibile nelle versioni solo raffrescamento, pompa di calore e recupero di calore, il sistema, costituisce un considerevole passo in avanti rispetto ai sistemi VRV precedenti. Consente inoltre di collegare ben 40 unità interne in modalità a recupero di calore e a pompa di calore ad un singolo circuito frigorifero.

1998 - Anticipando le date di eliminazione graduale dei sistemi basati sull'uso di clorofluorocarburi, Daikin Europe aumenta la produzione di climatizzatori VRV che utilizzano il refrigerante R-407C. Daikin Europe festeggia il suo 25° anniversario con il riconoscimento della certificazione ambientale ISO14001 e l'introduzione della serie VRV Inverter con R-407C, nella versione solo raffrescamento o pompa di calore. È possibile collegare ben 16 unità interne ad una sola unità esterna.

1994 - Gli altissimi livelli di qualità e di efficienza, hanno portato all'affermazione della tecnologia VRV, facendo di Daikin il primo produttore giapponese di climatizzatori ad ottenere la certificazione ISO9001. Inoltre, Daikin compie un altro gigantesco passo in avanti nella tecnologia VRV: la serie VRV Inverter-H, in grado di gestire fino a 16 unità interne con un'unica unità esterna.

1991 - Nel 1991 è stato compiuto un ulteriore passo in avanti con l'introduzione del sistema VRVa recupero di calore, con possibilità di raffrescamento e riscaldamento simultanei.

1987 - L'esclusivo sistema di climatizzazione VRV sviluppato da Daikin Industries Ltd. nel 1982 è stato introdotto in Europa con il formato VRV standard. La serie VRV D è in grado di fornire aria climatizzata da un massimo di 6 unità interne collegate ad una singola unità esterna.

  • VRF VRV - City Clima 21090
  • Informazioni sullo stato dell'impianto
  • 1 . Marca preferita
  • 2 . Unità interne: q.tà, modelli e potenze
  • 3 . Risparmio energetico?
         Garantire all’unità esterna la potenza richiesta dalle unità interne accese nella stessa fascia oraria.
  • 4 . Unità esterne: q.tà, modelli e potenze
  • 5 . L'impianto è predisposto di tubazioni?
  • 6 . L'impianto è da sostituire?
  • 7 . Impianto non predisposto: Ogni linea quanto dista tra unità esterna ed interna?
  • 8 . L'unità esterna và installata dove fuoriescono i tubi?
  • 9 . I tubi raggiungono il lato frontale destro dell'unità esterna?
  • 10 . I tubi quanto fuoriescono dal muro esterno?
  • 11 . Lo spazio dedicato all'unità esterna supera i 100 cm??
  • 12 . A che altezza và installata l'unità esterna dal pavimento di lavoro?
  • 13 . Le cassette di predisposizioni interne quanto distano tra la base e il soffitto? I pannelli sollevabili Daikin Emura e Fujitsu General LU necessitano minimo 38 cm, tutti gli altri necessitano minimo 30 cm.?
  • 14 . I cavi elettrici sono presenti? (4 fili per ogni linea e 3 per alimentazione esterna)
  • Dati personali * campi obbligatori
  • Accetto il trattamento dei dati personali come descritto nell'informativa
  • Tienimi informato sulle promozioni, novità ed altri vostri servizi utili
[X]